Come spostarsi a Pordenone

A Pordenone è facile spostarsi grazie ai mezzi pubblici. L’Atap è l’azienda che gestisce le linee urbane ed extraurbane dei bus, che hanno precisi orari e tariffe. Per muoversi rapidamente all’interno della città di Pordenone con l’ausilio dei bus, si possono acquistare varie tipologie di biglietto: quello orario zona una tratta, quello orario senza limiti di tratta, il giornaliero e l’orario zona una tratta pluricorsa.

Esistono, inoltre, abbonamenti annuali, mensili e scolastici; quest’ultimo abbonamento è orientato agli studenti fino alla scuola media superiore, con particolari agevolazioni, e agli studenti universitari fino ai 26 anni di età, regolarmente iscritti. Tra le principali linee urbane dell’Atap di Pordenone vi sono  

Spostarsi a Pordenone col Bike sharing

A Pordenone è attivo e ben integrato anche un servizio di bike sharing; cittadini, studenti, lavoratori pendolari e turisti, infatti, possono utilizzare il servizio gratuito di noleggio biciclette pubbliche del Comune di Pordenone per muoversi in città, con un mezzo alternativo all’auto, non inquinante e senza problemi di parcheggio. Esistono due tipologie diverse di biciclette di cui si può usufruire:

  • la prima è la bicicletta a tessera, dotata di un sistema elettronico, il cui utilizzo è gratuito e che può essere usata con deposito cauzionale alla consegna della tessera e del lucchetto; è possibile spostarsi con la bicicletta a tessera da dalla Stazione ferroviaria e dal Polo universitario, dalle ore 6.00 alle ore 23.00;
  • la seconda è, invece, la bicicletta a chiave, il cui utilizzo è gratuito con deposito cauzionale alla consegna della chiave; è possibile spostarsi con la bicicletta a chiave da dalla Stazione ferroviari, dalla Fiera, dall’Ospedale Civile, dal Municipio e dalla Prefettura, dalle ore 6.00 alle ore 23.00.